Carrozza semipilota Medie Distanze Vestiboli Centrali TE per Train Simulator 2019

Giunte ormai alla terzo ammodernamento degli interni le carrozze MDVC/MDVE nascono nei primi anni 80 dall’ esperienza positiva delle grandi carrozze internazionali Eurofima e Gran Confort.

La semipilota a sua volta si divide in due versioni, per trazione elettrica e per trazione Diesel.  La nascita di queste carrozze semipilota ha dato il via, alla fine di tutta una serie di attività di composizione treni, che ancora avvengono ma con una frequenza molto ridotta, grazie alle composizioni bloccate.

Potendo infatti condurre il treno da entrambe le estremità, le ferrovie hanno di fatto introdotto le composizioni bloccate: convogli fissi per cui non è più necessario, sganciare e riagganciare carrozze per modificare la lunghezza del convoglio e di conseguenza i relativi posti a sedere, ma treni di lunghezza sufficiente a svolgere determinati servizi. Questo a portato ad una drastica riduzione delle manovre sulle carrozze passeggeri per la modifica dei convogli.

Antonio ( http://trainsimmodeltony.altervista.org ) ha ricreato la Versione TE per Train Simulator 2019, dotata di banco guida fedele al 100% e una buona parte di comandi

Suoni presi direttamente dall’originale,  le texture usate nel modello sono create ex novo. Il modello si trova alle battute finali e dovrebbe uscire in prima versione nella prima decade del mese di Gennaio 2019, con la consueta modalità scelta dall’autore: si dovrà donare una quota di partecipazione al progetto che garantirà la possibilità di usare il rotabile e tutti i suoi aggiornamenti futuri.

Il modello non sarà free e non sarà possibile effettuare repaint, che eventualmente andranno richiesti all’autore.

Un nuovo rotabile molto atteso che regalerà molte ore di simulazione di conduzione treni sul nostro simulatore preferito ( Grazie Tony )

La Carrozza Semipilota MDVC è disponibile nella forma Donationware sul sito del produttore tramite contatto email

http://trainsimmodeltony.altervista.org

Precedente ETR 500 Versione 3 Successivo Nuova Sezione dedicata ai Repaint del Mitico Pasquale D' Alessandro

7 commenti su “Carrozza semipilota Medie Distanze Vestiboli Centrali TE per Train Simulator 2019

  1. Gianluca Carlet il said:

    Io la penso così:
    1. Di pubblicare una versione freeware per tutti coloro che non possono effettuare la donazione
    2. Di pubblicare anche l’aggiornamento dell’ETR 500

    PS: Al sig. Andrea Gobber il commento che ho scritto sul gruppo riassume quello che aveva detto Gabriele Pons in passato ed ha ha perfettamente ragione sul fatto che i rotabili di Tony li mette a disposizioe a DONAZIONE OBBLIGATORIA. Io NON SONO PER NIENTE D’ACCORDO.

    • trainsimitalia il said:

      Signor Carlet, qui non è in discussione quello che lei pensa,è liberissimo di pensarla come vuole, siamo in democrazia e in libertà di pensiero. Qui è in discussione i modi che lei usa per esprimere il suo pensiero, accusando un’ altra persona di egoismo in un post pubblico. Si ritenga fortunato che l’ accusato non proceda per le vie legali contro di lei, per aver offeso la sua dignità in pubblico. Già che parliamo di libertà il signor Tony è liberissimo di fare con le sue creazioni come più ritiene opportuno, impiegando mesi di lavoro in programmazione, corrente elettrica per tenere accesa la macchina, e tempo che potrebbe impiegare per altre attività più redditizie. Evidentemente lei non lavora, visto che non può permettersi di donare, e di conseguenza ha dimenticato che il lavoro è fatica, ed ha dimenticato anche il senso delle parole. La parola ” Donazione ” non implica nulla di obbligatorio, lei non è tenuto a donare nulla, il signor Tony non è tenuto a condividere il progetto con chi non partecipa attivamente alle spese per la creazione del rotabile. Spero che le sia definitivamente chiaro il concetto, tra l’ altro questa soluzione è usata da altri creatori di rotabili come HRQ creatore della celebre Taurus. Se vuole partecipare al progetto e avere la condivisione del risultato la strada la conosce, lamentarsi, calunniare e scrivere post su altri siti senza indicare come sono andati i fatti, le farà guadagnare solamente altre espulsioni e richiami.

  2. Gianluca Carlet il said:

    Andrea, appena avrò un lavoro farò la donazione al progetto di Tony.

    Per il momento la penso esattamente come Gabriele Pons.

    • trainsimitalia il said:

      Guardi dopo quello che ha scritto e considerato come la pensa non mi stupirei se il sig Antonio rifiutasse la sua donazione. Vede, Antonio non gestisce uno store con degli incassi , e in alcuni casi ha rifiutato la donazione non condividendo la sua creazione con una persona sgradita. Inoltre continua a nominare il sig Pons che in un messaggio privato al sig Antonio ( che anche io ho letto ) a chiaramente espresso la dissociazione dalle sue idee. E a quanto pare, i suoi comportamenti la stanno portando ad un passo dall’espulsione dal forum di RI, si faccia due domande su chi è dalla parte sbagliata. Evidentemente anche a spiegarle le cose non capisce, o forse non vuole capire. Appena avrà un lavoro? ma che ne sa lei di cosa vuol dire lavorare? la ruota gira e le auguro che il suo futuro lavoro non venga riconosciuto, come lei non riconosce quello degli altri….si chiama Karma!

    • trainsimitalia il said:

      vai sul sito del produttore e mandagli una mail, ti fornirà tutti i dettagli!

    • trainsimitalia il said:

      Per scaricare La carrozza Semipilota devi fare una donazione di partecipazione al progetto, L’ autore ha sostenuto delle spese per realizzare il rotabile, collegati al sito del produttore del rotabile e mandagli una mail, ti informerà su cosa devi fare per partecipare

I commenti sono chiusi.